Tumuli dell’età del bronzo ritrovati in Scozia.

Durante i lavori per la realizzazione della Inverness West Link road sono stati ritrovati tumuli appartenenti all’epoca preistorica e all’età del bronzo.

Inverness

Frammenti di ceramica e resti di fornaci utilizzate per l’essiccazione di grano sono stati scoperti a Torvean.

Gli archeologi che hanno monitorato la costruzione della West Link road hanno mostrato alcuni dei manufatti alla scuola primaria di Lochardil la settimana scorsa.

La nuova strada è stata costruita per direttiva dell’Highland Council per facilitare il flusso di traffico attraverso Inverness.

Torvean

I reperti comprendono tumuli bruciati dell’età del bronzo che sono formati da grandi mucchi di rifiuti bruciati che spesso includono depositi di cenere e pietre frantumate dal calore.

Sono per lo più a forma di ferro di cavallo e sono stati trovati vicino ai corsi d’acqua; gli archeologi affermano che si tratta del prodotto di ripetute azioni di bruciatura.

Torvean tumuli

I tumuli sono connessi con il riscaldamento delle pietre che erano poi posizionate in pozze riempite d’acqua con lo scopo di riscaldare l’acqua, eventualmente per uso in cucina, lavaggio lana o utilizzate come piccole saune.

Ceramica Torvean

Frammento di ceramica neolitica da Torvean.

 

Fonte: BBC News.
Traduzione: Diana Civitillo.

Diana Civitillo

Diana Civitillo

So di non sapere. Il costante arricchimento intellettivo è una delle migliori soddisfazioni nella vita. Laureata in Elamico (Archeologia: Oriente e Occidente) e in Letteratura Italiana (Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali) e appassionata di storia, archeologia, letteratura, arte. Insomma, della vera sostanza dell’esistenza!

Potrebbero interessarti anche...